Esprimi un desiderio e…lascia fare!

Così hai la certezza che si possa realizzare!

Io la vedo un pò così! Te la ricordi la Favola di ALADINO?

Dove la massima ambizione era possedere la Lampada dalla quale usciva il GENIO che esaudiva i 3 desideri?

Ecco, secondo me è un pò così! …anche se la cosa che ci limita è non avere la certezza di avere quella lampada magica tra le mani, quel Genio pronto ad esaudire i nostri desideri è proprio qui, accanto a noi. Chi è il Genio? Per me è l’universo, dove UNIVERSO diventa quella parte Energetica che è sopra la nostra testa ( alla quale puoi dare il nome che vuoi e che è più affine al tuo credo!)

Nel mio percorso di ricerca e di studio della meditazione ho compreso e sperimentato che esiste proprio un meccanismo universale per la nostra realizzazione, basta applicarlo e funziona!

Troppo semplice? Troppo non saprei, ma molto semplice sicuro! Ed ecco che viene il bello di noi esseri umani, proprio perchè semplice tendiamo a non farlo; rimaniamo ad aspettare che le cose accadano senza dire al Genio cosa veramente vogliamo!

Ci vuoi provare? o continui a credere che a te non funzionerà, che non te lo meriti? o altre idee autosabotanti!?

Occorrente:

  • Cosa chiedere (lista dei desideri)
  • Come chiedere (applicare le regolette di base)
  • Fiducia ( lascia fare a chi sa fare!)

Se non hai ancora queste tre cose pronte, allora organizzati il prima possibile 🙂

Fare la lista dei desideri richiede tempo ed attenzione , non è così scontato buttare giù qualche cosetta per scaricarsi la coscienza. Tante bellissime persone illuminate del nostro tempo hanno scritto molto a riguardo, io stessa ho letto e riletto infiniti modi per cominciare ad affrontare personalmente la questione ma poi alla fine ho trovato un mio metodo, efficace per me di cui ti racconterò molto volentieri, ma ti consiglio anche di guardare in giro, hai mai sentito Ior Sibaldi e la tecnica dei 101 desideri? Ecco il video

  • Inizia le tue richieste con Io voglio.
  • NON usare il NON 🙂 ( non voglio essere povero/ Io voglio essere ricco e felice)
  • Meglio non chiedere soldi. (potrebbero arrivarti in un modo… inconsueto!)
  • Formula desideri mirati e non generici.(voglio fare del bene/ voglio creare azioni di benessere alla mia comunità)
  • Evita i paragoni ( crea la tua Cappella Sistina senza coinvolgere altri!)
  • Non si può chiedere per conto di altri. (rispetta anche chi vuole avere i suoi problemi!)
  • Niente desideri seriali. (le ossessioni finiscono per …appesantire!)
  • Niente diminutivi e vezzeggiativi. ( Il desiderio di una casetta potrebbe essere esaudito con un bel portachiavi ;))
  • Non chiedere storie d’amore con una persona in particolare, chiedi una storia d’amore felice e soddisfacente, ma non coinvolgere nessuno, rispetta il libero arbitrio!

A questo punto manca solo il carburante per far decollare questa splendida astronave dei sogni, la cosa che devi sapere è… che questo veicolo va a FIDUCIA! E la buona notizia è che non dobbiamo avere fiducia in noi, ma nel genio…lasciamolo fare e cosa accadrà sarà MIRACOLOSO!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: